24Marzo.it
24marzo Onlus
Chi siamo
Statuto
Attività 2019
Attività 2018
Attività 2017
Attività 2016
Attività 2015
Attività 2014
Attività 2013
Attività 2012
Attività 2011


Processi in corso
Appello CONDOR
Sentenza CONDOR
Processo CONDOR
Vittime, avvocati e imputati
Preliminari CONDOR
Processo MALATTO

Processi 1999-2011
Processo PODLECH
Processo MASSERA
Preliminari MASSERA
Comitato MASSERA
Cassazione ESMA
Appello ESMA
Processo ESMA
Processo RIVEROS
Padre TEDESCHI

Con "Abuelas de Plaza de Mayo"
Uffici, telefoni, indirizzi
Promotori ed aderenti
Film "La vida de Estela"

Arte e Memoria
"IDENTIDAD DESAPARECIDA"
"AUSENCIAS"
"DISEGNI SUI GIORNALI"
"AYOTZINAPA"

24marzo Edizioni
"ESTELA", biografia di E.Carlotto
"Note a margine..."
"I ragazzi dell'esilio"
"Una voce argentina..."
"Buscando a Manuel"
"Il silenzio sopra le parole"
Catalogo
E-book
Distribuzione
"Vite senza corpi"


Log In
Username

Password





12.6.2000 - Victor De Gennaro

Stato

Presidente: MARIO D'ANDRIA
Giudice a Latere: STEFANO PETITTI
Pubblico Ministero: FRANCESCO CAPORALE
Cancelleria: ORIETTA CALIANDRO

UDIENZA DEL 12.6.2000
Esame del teste: VICTOR DE GENNARO


PRESIDENTE: non parla italiano, vero?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: no.

INTERPRETE: no.

PRESIDENTE: deve impegnarsi a dire la verità.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: sì.

INTERPRETE: sì, mi impegno.

PRESIDENTE: deve dare le sue generalità.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: VICTOR ROBERTO DE GENNARO...

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sono nato a LANUS, ARGENTINA. (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: 29 Settembre...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...1948. (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora LANUS, VIA...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...DE MAYO.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: 20/09/'27.

PRESIDENTE: può rispondere al Pubblico Ministero.

INTERPRETE: (...).

P.M.: sì, qual è la sua attività attualmente Signor DE GENNARO.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sono il Segretario Generale della "CENTRALE DEI LAVORATORI ARGENTINI".

P.M.: all'epoca della dittatura militare, lei aveva tra i venti e i trent'anni.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sì.

P.M.: che attività svolgeva all'epoca?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: lavoravo presso la Segreteria di Stato delle Miniere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ed ero Segretario Generale della Commissione Interna della Miniere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e fino al giugno del 1976, quando fui allontanato per la mia attività sindacale.

P.M.: quindi lei attualmente oggi se ho capito per intenderci con la Corte di Assise è il Segretario Generale della CTA e quindi in qualche modo per avere un... paragone italiano è un po' il COFFERATI argentino in questo momento.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sì, in ARGENTINA ci sono due confederazioni sindacali.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora ed è una è la Centrale dei Lavoratori Argentini di cui io sono il Segretario Generale.

P.M.: senta la sua attività sindacale quindi, ce lo ha detto prima risale a qualche decennio a dietro, quando era giovanissimo già si occupava durante gli anni della dittatura militare svolgeva già attività sindacali.

INTERPRETE: (...).

P.M.: in questa sua qualità, per questa sua specifica esperienza è in grado di dirci se ci fu una repressione sindacale con quali modalità, in che termini con quale diffusione.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come poter sintetizzare...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...la repressione convertita in genocidio.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sinistramente pianificata...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...con... concordamente con i gruppi economici.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e le Forze Armate che significarono...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che significarono nella... la rottura del... (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che vollero appunto rompere la presenza della parte lavoratrice del popolo.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che a quel tempo portava avanti un processo di... democratizzazione sindacale... democraticità sindacale.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di esperienze di partecipazione nelle imprese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di autogestione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di partecipazione in commissioni di... sicurezza delle imprese...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che permettevano di ridistribuire l'entrata nazionale.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora, per un quarantaquattro per cento da parte dei lavoratori, di tutto quello che veniva prodotto nel paese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e questo permetteva un avanzamento.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: nella...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...qualità di vita dei lavoratori, degli studenti e del popolo in generale.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e sinistramente iniziarono prima del 1976.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ad operare dei gruppi paramilitari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: concordemente con quei settori imprenditoriali...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e tra questi...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...il più fedele rappresentate forse...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora, il Presidente (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e il Presidente del Consiglio degli Imprenditori Argentini...

P.M.: una specie di confindustria...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che MARTINEZ DEOS ALFREDO.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che era il Presidente del direttivo...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...di una di quelle imprese, presso i quali iniziò la repressione nel 1975.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ed in seguito fu nominato...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...Ministro dell'Economia nella dittatura militare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: iniziando da quel momento...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la partecipazione sistematica...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che arrivò ad essere più del settanta per cento dei funzionari della dittatura.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che erano i Dirigenti delle grandi imprese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e l'effettività a partire dal golpe del 1976.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di una ri...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e di una repressione dei lavoratori nelle stesse imprese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che come esempio...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...possiamo dire...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...la fabbrica "FORD"...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dove tutti i delegati, trentatre delegati furono sequestrati, dentro della stessa impresa.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e schizofrenicamente, perversamente in realtà...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la direzione del personale...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...inviò telegrammi di allontanamento ai lavoratori, di licenziamento, scusate, ai lavoratori.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: per... in quanto avevano abbandonato il lavoro.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: c'è un giudizio storico nel mio paese...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...processo storico nel mio paese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ah, conti che nei confronti di "FORD".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: uno dei tre compagni che...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...ritornarono essendo ancora in vita, dopo essere stati sequestrati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che citò "FORD", perché era stato...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...perché era stato appunto allontanato buttato fuori con la complicità di "FORD".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e la Camera Federale del mio paese, ha obbligato "FORD".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: a riconoscere e riparare...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...questa situazione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: scusate, ma questo non so... è (...). Della famiglia BLACHIER... (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: mi scuso un momentino. (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora, la famiglia padrona appunto della (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e portò avanti la repressione combinando la repressione...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: combinando la presenza delle Forze Armate...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: con le camionette della stessa impresa.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora, con i Dirigenti che stavano a segnalare quali erano le persone che dovevano... del sindacato che dovevano essere portate via.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: "ASTARSA" è un altro esempio...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...di come la famiglia BROUN CANTILO.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: padrona dell'impresa, della ditta.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: collaborò.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e nella repressione contro i delegati sindacali...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e dopo il 1976.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e con le Forze responsabili della zona che era... a cui capo era RIVEROS.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...il cantiere RIO ENSENADA...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...fecero informare tutti i lavoratori...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e allora, le Forze di Sicurezza andavano con i Dirigenti e che segnalavano quali erano le persone che dovevano portare via.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e l'"OSPEDALE POSADAS".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che è un ospedale pubblico.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: per sei mesi ha funzionato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come centro di torture...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...dei lavoratori dell'ospedale che erano...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: portati via...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...allora, giorno dopo giorno in questo centro.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e si era a conoscenza dell'esistenza di questo centro.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ma il terrore che avevano profuso, installato...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...facendo scomparire trentamila compagni.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dei quali il settanta per cento erano lavoratori o Dirigenti Sindacalisti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e tenendo... imprigionando più di centomila compagni.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e tramite la posta, il mettere a disposizione del potere esecutivo...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...sequestrando...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...oppure trattenendoli presso il Commissariato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: o gettando... gettando fuori... licenziando più di centomila lavoratori.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che eravamo delegati sindacalisti...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...con delle leggi...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che proibivano l'attività sindacale...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...la legge della... (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...prescindibilità nello stato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che terminò con la... (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...la stabilità dell'impiegato pubblico.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e la legge di sicurezza...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...2102/60.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che permetteva di licenziare...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...pure un delegato sindacale come nel mio caso...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...per la possibilità che si sarebbe potuto essere un conflitto appunto nel sindacato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e la... la realizzazione di una repressione che significò più di quindicimila esiliati...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...ah, no (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: cinquecentomila scusate, cinquecentomila esiliati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che giunsero a immettere nel nostro popolo un terrore...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che ancora esiste...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...perché è penetrato nelle nostre stesse ossa...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e che ha raggiunto il compromesso di lottare per la democratizzazione del mio paese...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e per non permettere che accadano cose...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...tanto terrorizzanti e sinistre...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che giustificano...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che cerchino di giustificare...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...fino al sequestro di (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...di più di cinquecentomila nostri figli... (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: cinquecento, scusate, cinquecento nostri figli.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che hanno significato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: forse.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la cosa essenziale di questo genocidio.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che era raggiungere...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...permettere...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che solo potevano giungere a sopravvivere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...cambiando a questi bambini la loro identità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: questa pazzia...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...ha avuto, aveva un perché...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e che fu quella di concentrare la ricchezza del nostro paese in poche mani...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e che ha raggiunto, ha raggiunto che un paese come l'ARGENTINA di oggi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che arriva ad essere uno degli esportatori alimentari più grandi...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...debba pagare il tributo...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che se non muoiono cinquantacinque bambini ogni giorno...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e... che sono minori di un anno e che muoiono per denutrimento.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: tutto questo per permettere che questi signori...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...continuino con il concentrare le ricchezze...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...in un paese immensamente ricco.

P.M.: grazie, non ho altre domande.

PRESIDENTE: Difensori di Parte Civile hanno da fare domande? Nessuno, Difensori degli imputati? Prego.

AVV.STRILLAC.: Signor DE GENNARO, lei ci ha raccontato che nel giugno del '76 fu allontanato dalla Segreteria di Stato presso... dove prestava servizio a causa della sua attività sindacale, per capire meglio tutto il quadro storico, che cosa ha fatto dopo?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: quando mi hanno buttato fuori dal lavoro, licenziato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: non potevo essere impiegato da nessun'altra persona...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...o impresa...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...perché si facevano delle pressioni...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...affinché... si facevano su di loro delle pressioni affinché non assumessero persone che erano state e... erano state licenziate oppure anche castigate per il fatto che svolgessero un'attività sindacale.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ed ho lavorato per tre anni.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e come lavoratore autonomo.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ah, e come venditore di giornali per strada.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: attività questa...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che dipendeva da uno... da se stesso insomma.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e sebbene continuai ad essere per i miei compagni un Dirigente Sindacale.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e i Dirigenti Sindacali non si reggono soltanto nei tempi... che sono buoni.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ma soprattutto nei tempi che sono cattivi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: pertanto lavoravamo...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...come gruppo sindacale...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e in quello che fu la lotta di resistenza alla dittatura.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: perché il mio paese...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...nel mio paese ci furono scioperi...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...sebbene ci fossero i militari già nel 1976.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: '77.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: '78.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e nel '79 riuscimmo a fare il primo sciopero generale...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...con la SECHETE (o simile)...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...DE SAULO BALDINI che era un Dirigente riconosciuto da tutti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e delle mobilitazioni che permisero...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...a partire da questo momento...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...il recupero della democrazia.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e inoltre come Dirigente Sindacale partecipavo...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...a quelle che sono le organizzazioni dei diritti umani...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che si convertirono...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e nel braccio etico più grande di opposizione alla dittatura.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ed era a capo di queste... c'erano le madri di PIAZZA DE MAYO.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: le nonne di PIAZZA DI MAGGIO che chiedevano notizie dei loro nipoti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ADOLFIO PERES ESCHIVEL (o simile), premio Nobel per la pace.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: i familiari dei detenuti e "Desaparecidos".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e tutti quanti collaboravamo, perché si raggiungesse la Giustizia.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: una Giustizia.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che veniva negata sia ai lavorati che al popolo.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: a tal punto...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che c'è un fatto che viene ricordato nel mio paese...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...gli Avvocati presentavano degli "habeas corpus".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e siccome gli Avvocati che andavano a presentare gli "habeas corpus" venivano sequestrati...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...il collegio degli Avvocati della CITTA' DELLA PLATA.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: risolse di presentare e... prese la risoluzione di presentare le "habeas corpus" come associazione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: in modo da difendere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la vita degli Avvocati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: in questa occasione vennero presentati duemila "habeas corpus".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e come rappresaglia.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ci fu una repressione indiscriminata...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...di Avvocati...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che vennero sequestrati...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che è conosciuta come "la notte della cravatta nera".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: perché è l'elemento che distingue il lavoro...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...degli Avvocati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: però ciò dimostra...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...la su... la sottomissione assoluta...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...del potere giudiziario...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che giurò...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...per lo statuto del processo militare...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e passando sopra il giuramento fatto alla Costituzione Nazionale.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e in sintesi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ho vissuto del mio lavoro...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e lavorando, cercando di rappresentare i miei compagni...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...fino ad essere incorporato...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...nel 1983.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: nel mio luogo di lavoro, presso il mio luogo di lavoro.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: quando nel mio paese si ricoverò la democrazia.

DE GENNARO V.: (...).

AVV.STRILLAC.: sì, pur non potendo non condannare la repressione dello Stato nei confronti sia del popolo e sia soprattutto degli Avvocati come ha raccontato...

INTERPRETE: (...).

AVV.STRILLAC.: ...io volevo capire, volevo capire o riassumere quello che ha detto il Signor DE GENNARO, quindi lui usava questa attività di lavoro, di vendita di giornali, come attività ufficiale?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sì, lavoravo in questo...

AVV.STRILLAC.: ...attività sindacale in via clandestina, si può dire così?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: è interessante...

AVV.STRILLAC.: grazie.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ma voglio differenziare una parola dall'altra.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: una cosa è la clandestinità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e altra cosa è illegalità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: eravamo illegali...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...di fronte al Governo.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...della dittatura militare...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...perché noi... non ci dava i diritti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ma un Dirigente Sindacale...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...che ha votato la sua vita per i lavoratori...

VOCI: (in sottofondo).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ah, no, il contrario scusate...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...scusate, è eletto... eletto dai lavoratori...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...non può essere un clandestino...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...perché il suo volto, il viso è di fronte ai compagni e lo devono conoscere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: appoggiare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora saper quello che fa e quello che pensa e di fronte e li difende...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: loro...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...la dittatura militare, ci ha delegittimato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ma i lavoratori continuavano a conoscerci come i loro delegati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: inoltre...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...vivevamo come altri milioni di lavoratori in ARGENTINA...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...con le nostre famiglie...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e lottando per sopravvivere...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...e combattendo per la democraticità del nostro... perché il nostro paese riacquistate democraticità.

AVV.STRILLAC.: mi trova perfettamente d'accordo e la ringrazio per la risposta che mi serviva. Un'ulteriore ed ultima domanda. All'inizio della sua deposizione...

INTERPRETE: (...).

AVV.STRILLAC.: ...lei facendo riferimento a quell'attività di repressione fatta dallo Stato dell'epoca, lo Stato argentino. Ha accennato, se non ho capito male, ad una repressione voluta e attuata oltre che da... golpisti, anche dall'Autorità militare...

INTERPRETE: (...).

AVV.STRILLAC.: sì, sì, prego.

INTERPRETE: (...).

AVV.STRILLAC.: Autorità militare, nonché a gruppi economici, presumo importanti, grossi. Ci potrebbe dare qualche approfondimento su questi gruppi economici che cosa intende, soprattutto le spiego, gruppi economici nazionali o anche internazionali? Grazie.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: credo di aver raccontato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di aver portato già avanti sei esempi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: potrei continuare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: in quanto fu una repressione a tutti i livelli.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dello Stato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e l'attività privata.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e come esempio.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di queste due rappresentazioni nazionali e internazionali.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ho nominato "FORD".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e ho parlato della famiglia BLACHIER.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e che era la padrona dell'INEIO ASUCARERO (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e CUCUI (o simile) che è una provincia feudale del nostro paese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: possiamo continuare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: nominando dei funzionari come OXENFOR (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che è stato il Presidente DIPEEFE (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ed era rappresentante di una delle imprese delle ditte petroliere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: perché fossero fatti dei contratti dello Stato a queste imprese, a questa impresa, a questa ditta.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e viceversa SUAREZ MASON.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: occupò... stette alla direzione di DIPEEFE come Direttore...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: anche per continuare con negoziati economici, essendo uno dei repressori più importanti.

AVV. GENTILI: ultima cosa, Signor Presidente chiederei che fosse...

DE GENNARO V.: (...).

AVV. GENTILE: la traduzione di quest'ultimo passo, è stata poco chiara.

PRESIDENTE: se può ripetere la traduzione.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come esempio di relazioni che passavano dall'uno all'altro, interrelazioni.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: così come gli impresari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: erano Direttori delle imprese per favorire.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la politica e i contratti dello loro imprese con lo Stato.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come il caso Signor OXENFOR.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: così anche venivano nominati...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ...dei militari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che avevano partecipato alla repressione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: militari che solo dovevano essere militari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: vennero nominati come Direttori delle imprese private.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come il Signor LOPEZ AUFRAN (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: Direttore di ASINDAR (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dove c'era MARTINAS DEOS (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: o il Signor MASON SUAREZ.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che fu nominato Direttore DIPEEFE.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora la maggiore impresa petrolifera argentina.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e facendo coincidere.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: gli affari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la corruzione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: con la repressione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che ha vissuto il nostro paese.

AVV.STRILLAC.: approfitto della sua conoscenza approfondita della situazione dell'epoca, per chiederle solo un'ultima cosa, fra questi gruppi economici, cui lei fa riferimento, c'era anche qualcuno italiano?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: c'è stato senza dubbio alcuno e... ci sono state con imprese e lavoratori del nostro paese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: il consiglio delle imprese argentine.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: era l'organizzazione maggiore.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: degli impresari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e gruppi nazionali.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e arrivarono pure.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: a giustificare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: tramite MARTINAS DEOS.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la vendita di piccole e medie imprese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che fece sì che molti impresari.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come BRONNER (o simile).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: Presidente della piccola e media impresa.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dovette andare in esilio.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: in VENEZUELA.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: allora, per la repressione, l'uccisione e il sequestro dei Dirigenti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come può vedersi non c'è un solo settore.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: nella Repubblica argentina.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che è esente.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di aver dovuto sopportare la repressione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e pertanto noi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: questa fu una pianificazione sistematica di genocidio.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e realmente.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: se non lo dicessi mi sentirei male.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: io desidero ringraziare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: il Tribunale italiano.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la Giustizia italiana.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: in quanto porta avanti questo giudizio, questo Processo.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come tutti i processi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che non ci aiutano soltanto a conoscere la verità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ma bensì anche.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di modo che gli assassini non possono andare in giro per il mondo liberi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e in maniera da... in maniera da doversi lamentare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e nell'unico luogo dove dobbiamo sopportarli.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dove ancora sono liberi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e nel luogo dove essi commisero le atrocità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: pertanto questi Processi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: aiutano.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ai Giudici argentini che stanno portando avanti il giudizio sulla verità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: ai Giudici che stanno facendo indagini.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: relativo al sequestro dei nostri figli.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e come voi vi potrete rendere conto.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: tramite la storia.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: il terrore.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: per questa libertà che ancora esiste.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: è un compromesso.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di una grandezza.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e che... appunto approfitto per poter ringraziare questi Giudici.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che portano avanti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: il loro lavoro.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: tenendo anche conto della complicità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dei Giudici che sono caduti durante la dittatura... scusate, dei Giudici che hanno taciuto durante la dittatura militare.

PRESIDENTE: cerchiamo però di rispondere alle domande, perché non ha risposto mi pare alla domanda, noi cerchiamo di fare un Processo anche il più rapido possibile, invece così non ci riusciamo se non rispondiamo alle domande e se divaghiamo.

INTERPRETE: (...).

PRESIDENTE: non ha interesse più ad avere la risposta, perfetto. Cerchiamo di stringere e di attenerci ai capi d'imputazione.

AVV. MASINI: io volevo sapere se lei ha notizia di sequestri, di esecuzioni che furono eseguiti su indicazione diretta di Imprenditori nei confronti appunto dei lavoratori, senza passare per le più alte gerarchie militari.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: tutta la pianificazione.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: perfetta e sistematica.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che siamo... che abbiamo conosciuto durante la dittatura militare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e che è venuta fuori tramite le indagini dei Giudici argentini.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: mostrano con piena chiarezza.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la scala in linea di comando.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dove veniva riportata la... le responsabilità di ciascuna delle persone.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dove la responsabilità di ciascuno.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e anche quelli che erano i limiti di ciascuno.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e in tutto il nostro paese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: non si è commesso nessun fatto.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di sequestro.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: di tortura.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: o di scomparsa.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: senza.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: senza che ci fos... senza la conoscenza dei responsabili di ciascuna aria.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: io non dubito.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: io non dubito che... in seguito la Giustizia ha fatto delle indagini nel nostro paese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che i responsabili e... gli assassini dei compagni di "ASTARSA".

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: sono gli esecutori diretti.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: i responsabili di zona.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: il responsabile della Zona UNO.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: il responsabile della massima Autorità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: a tutti i livelli e con distinte... e con diverse responsabilità.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: non poteva esserci un sequestro, un assassinio... un omicidio.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: senza che ci parteci...

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: senza la partecipazione della Polizia.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e della Polizia della zona, senza il... la conoscenza di RIVEROS o di SUAREZ MASON.

AVV. MASINI: ci furono delle responsabilità anche però degli imprenditori in questo caso? Cioè su indicazione degli Imprenditori volevo sapere.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: credo.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: come ho già detto.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che gli elenchi.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: dei delegati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: che dovevano essere detenuti oppure buttati fuori, allontanati dal lavoro, licenziati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: esistevano.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e solo potevano farle.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: i padroni delle imprese.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: o quanto meno a conoscenza dei padroni dell'impresa.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: e soprattutto.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: a quei Dirigenti Sindacali.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: delegati.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: o fino a qualunque lavoratore.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: in quanto si cercava di togliere... di decapitare.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la rappresentanza più democratica.

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: nell'ambito sindacale.

AVV. MASINI: la ringrazio.

PRESIDENTE: il Pubblico Ministero non deve fare altre domande. Se sa quali erano le funzioni svolte dagli imputati del nostro Processo, che funzioni svolgevano e che cariche avevano.

INTERPRETE: (...).

PRESIDENTE: lui ha parlato di RIVEROS e SUAREZ MASON come... esattamente le loro funzioni quali erano all'epoca di questa repressione che ha portato la scomparsa di queste persone?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: erano responsabili della zona dov'era situata l'Impresa "ASTARSA", l'Impresa "FORD".

PRESIDENTE: chi dei due... non tutti e due.

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: no, erano a livelli distinti.

PRESIDENTE: ecco, nella zona...

INTERPRETE: diversa.

PRESIDENTE: ...dell'Impresa "ASTARSA" c'era RIVEROS. E SUAREZ MASON era responsabile di quale zona?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: la provincia di BUENOS AIRES e parte della PAMPAS.

PRESIDENTE: e gli altri imputati invece che funzioni svolgevano, se lui lo sa altrimenti...

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

PRESIDENTE: li conosce gli altri imputati, sa quali sono i nomi degli imputati?

INTERPRETE: (...).

DE GENNARO V.: (...).

INTERPRETE: no, non so esattamente...

PRESIDENTE: non li conosce, va bene.

INTERPRETE: ...quali siano gli altri accusati.

PRESIDENTE: grazie, può andare. Allora, non ci sono altri testi oggi, per domani già è stato fissato un programma...

P.M.: domani...

PRESIDENTE: ...e possiamo rinviare a domani.

P.M.: sì, possiamo rinviare a domani.

PRESIDENTE: sì.

P.M.: domani ci sono cinque testi comunque.

PRESIDENTE: cinque testi, perfetto. Allora l'ora è quella solita.

P.M.: sì.

PRESIDENTE: nove e un quarto. L'Udienza è tolta!


 Versione stampabile


Diritti umani in Argentina
Organismi storici
- Madres
- Abuelas
- Familiares
- M.E.D.H.
- C.E.L.S.
- A.P.D.H.
- Liga
- Serpaj


Processo Mastinu in Argentina

Cerca