24Marzo.it
24marzo Onlus
Chi siamo
Statuto
Attività 2018
Attività 2017
Attività 2016
Attività 2015
Attività 2014
Attività 2013
Attività 2012
Attività 2011


Processi in corso
Appello CONDOR
Sentenza CONDOR
Processo CONDOR
Vittime, avvocati e imputati
Preliminari CONDOR
Processo MALATTO

Processi 1999-2011
Processo PODLECH
Processo MASSERA
Preliminari MASSERA
Comitato MASSERA
Cassazione ESMA
Appello ESMA
Processo ESMA
Processo RIVEROS
Padre TEDESCHI

Con "Abuelas de Plaza de Mayo"
Uffici, telefoni, indirizzi
Promotori ed aderenti
Film "La vida de Estela"

Arte e Memoria
"IDENTIDAD DESAPARECIDA"
"AUSENCIAS"
"DISEGNI SUI GIORNALI"
"AYOTZINAPA"

24marzo Edizioni
"ESTELA", biografia di E.Carlotto
"Note a margine..."
"I ragazzi dell'esilio"
"Una voce argentina..."
"Buscando a Manuel"
"Il silenzio sopra le parole"
Catalogo
E-book
Distribuzione
"Vite senza corpi"


Log In
Username

Password





19.9.2000 - José Luis D'Andrea Mohr

Stato

Presidente: MARIO D'ANDRIA
Giudice a Latere: STEFANO PETITTI
Pubblico Ministero: FRANCESCO CAPORALE
Cancelleria: ORIETTA CALIANDRO

UDIENZA DEL 19.9.2000
Esame del teste: JOSE' LUIS D'ANDREA MOHR




PRESIDENTE: allora gli dica di impegnarsi a dire la verità e si faccia dare le generalità.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: mi impegno.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il mio nome è JOSE' LUIS D'ANDREA MOHR.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e sono un Giornalista.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono anche un ex Capitano dell'Esercito Argentino.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: abito nella città di BUENOS AIRES. (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono nato il 17 novembre del 1939. (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nella città di BUENOS AIRES.

PRESIDENTE: risponda al Pubblico Ministero.

INTERPRETE: (...).

P.M.: lei è un ex Capitano dell'Esercito Argentino, io volevo chiederle innanzi tutto quando ha lasciato l'Esercito e per quale ragione.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono passato a disposizione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel 1975...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché mi sono rifiutato di dichiarare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in un procedimento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel quale dovevo parlare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della vita privata di terze persone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sono stato sottoposto ad un procedimento di onore dinanzi ad un Tribunale di Onore.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono stato arrestato e rimasto in carcere durante i due mesi.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e sono stato passato a disposizione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e sono anche stato in via nel ritiro obbligatorio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel mese di novembre del 1976...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e successivamente al colpo di Stato.

P.M.: noi abbiamo sentito in una delle udienze precedenti, un ex Ufficiale della Marina URIEN che ha parlato di addestramenti particolari che in ARGENTINA venivano fatti già dalla fine degli anni '60 primi anni '70, diciamo alcuni anni prima del golpe del 24 marzo '76, addestramenti particolari dicevo, perché sostanzialmente si addestravano Ufficiali, soldati, alla tortura a sequestrare e torturare "il nemico" - tra virgolette - volevo chiedere a lei se nella sua esperienza di ex Ufficiale dell'Esercito, ha vissuto esperienze simili.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: a partire dall'anno 1960...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e nel 1973, '73 in concreto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è stato dissolta la scuola di truppe aerotrasportare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dove si formavano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i Paracadutisti Argentini...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...unità alla quale sono appartenuto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché l'Istruttore Paracadutista...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di questo posto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quando è stata dissolta...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era conseguenza del trionfo degli... così chiamati azzurri.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e nei confronti dei "colorados".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: siamo stati sostituiti, tutti gli Istruttori...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con Istruttori nordamericani...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in quegli anni sono iniziati i così chiamati corsi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di comandi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed i primi di essi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si sono avuti in luoghi che si simulava essere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...campi di prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e con il modello argelino...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...un doppio... erano chiusi con una doppia muraglia di fil di ferro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con dei cani...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e all'interno coloro che seguivano i corsi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che tra l'altro era volontario...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...erano sottoposti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a dei tormenti come ad esempio la mancanza di acqua...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e ad alcune torture...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come per esempio essere sotterrati in pozzi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e coperti al sole... all'aperto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con dei bidoni di combustibili...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed uno degli Istruttori...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...colpiva in continuazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e anche altre torture come per esempio legare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o anche la mancanza di cibo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e l'obiettivo era di mostrare che se si veniva fatti prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sarebbe stato torturato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in questo periodo si insegnava questo, perché ci veniva detto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che ci trovavamo di fronte ad un conflitto contro i ribelli...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il che non era vero, perché non c'erano dei ribelli.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: però era la preparazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che si completava con dei corsi negli Stati Uniti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per meglio dire nella zona del canale di PANAMA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dove si perfezionare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...soprattutto le persone che avrebbero interrogato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ossia i torturatori.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: aerea che si è occupata soprattutto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'area di "INTELLIGENCE" Militare.

P.M.: questo avveniva, se ho capito bene, già nei primi anni '60 in realtà, lei ha parlato di '63, '64, un periodo se ricordo bene in cui in ARGENTINA, anzi uno dei rari periodi in cui ci furono dei governi democratici, credo che all'epoca fosse Presidente ARTURO ILLIA o FRONDIZZI, ILLIA forse, quindi il contesto generale in cui si inserivano questi addestramenti particolari, è un po' curioso, perché alle spalle c'è un Governo democratico, questi addestramenti avevano carattere per così dire di ufficialità o venivano fatti dalle Forze Armate in maniera nascosta e occulta?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: i corsi erano assolutamente ufficiali.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e bisogna ricordare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che dall'anno 1960...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le Forze Armate di tutta l'AMERICA LATINA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...hanno partecipato nelle così chiamate, denominate...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nelle... (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...conferenze di Eserciti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della Marina...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e delle forze dell'Aeronautica...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e tutta l'AMERICA LATINA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sotto il comando...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...degli Stati Uniti.

P.M.: senta, lei poi è rimasto all'interno sia pure, diciamo, in maniera critica nei confronti dell'Esercito fino al '76, io volevo che lei, per la sua esperienza di ex Ufficiale ci spiegasse, io ho qui due... due ordini che chiederei al Presidente della Corte di Assise, si tratta di ordini già prodotti e dovrebbero essere agli atti del dibattimento c'è un ordine che è il numero 404 del '75, meglio il decreto 404 del '75, e poi successivamente vorrei che invece ci spiegasse, ci illustrasse le linee di un altro ordine, che porta la fine di CARLOS GUILLERMO SUAREZ MASON cioè, l'ordine numero 9 del '77, in che rapporto si pone il secondo rispetto al primo?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: è una continuazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è una successione che inizia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la domanda del Pubblico Ministero in realtà inizia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quando il Governo costituzionale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della Signora MARIA ESTELA MARTINEZ de PERON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...firma il primo decreto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di stato di assedio presso la provincia di TUCUMAN (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e ordina all'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di neutralizzare o eliminare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...annichilire...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le bande dei sovversivi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...presso la provincia di TUCUMAN.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in seguito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel mese di ottobre del 1975...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quello che era stato nominato Comandante in capo dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Tenente Generale GHEORGHE RAFAEL VIDELA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...subito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...lo stato di assedio si amplia a tutto il Paese...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e l'ordine di annichilamento nei confronti dell'azione sovversiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si estende a tutta la Repubblica.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: successivamente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Generale VIDELA firma in qualità di Comandante in capo dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la direttiva 404/75...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è quella che concede facoltà...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ai cinque Comandanti di zona, ossia 1/2/3/4 il comando di istituti i militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a dirigere le operazioni antisovversive...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e colloca sotto il comando dei Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ossia all'interno della zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a tutte le Forze militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di Polizia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sia provinciali che federali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la Gendarmeria Nazionale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la Prefettura Navale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e le Forze Penitenziarie...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ossia duecentodiecimila uomini...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per affrontare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...una forza sovversiva che militarmente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in quel momento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non superava...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le seicento unità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in tutto il Paese.

P.M.: lei ha accennato prima a queste cinque zone militari, si tratta di zone militari in cui fu diviso il Paese all'indomani del golpe del 24 marzo del '76. Per la sua qualità di esperto di cose militari, non soltanto per essere stato ex Capitano dell'Esercito ma per avere in tutti gli anni che ci separano da quegli eventi, studiato attraverso documenti e testimonianze qual era la realtà argentina sotto il peso della dittatura. Io le chiedo di illustrare alla Corte nella maniera più semplice possibile quali erano queste cinque zone militari, come erano organizzate al loro interno, quali erano i poteri dei Comandanti di zona.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la divisione in cinque zone del Paese è avvenuta così...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...comprendeva tutta la provincia di BUENOS AIRES una piccola parte a sud...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...più la provincia della PAMPA.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e sottolineo che la capitale federale era compresa in questa zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e che la quantità degli abitanti che veniva compresa in questa zona 1 in quel periodo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era di diecimilioni di persone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...diecimilioni e mezzo di abitanti.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la zona 1 era divisa in sei... così chiamate subzone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e più di venti aree.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: vorrei sottolineare che per tutte le zone il Comandante era un Generale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...un Generale di divisione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Comandante di un Corpo dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Generale... i Comandanti delle subzone erano Generali di brigata...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Comandanti di brigata...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e i capi delle aree, i Comandanti delle aree...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...erano capi, i Comandanti di reggimento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o equivalenti.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ognuno dopo nella sua gerarchia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e all'interno della propria zona di azione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...aveva dei subalterni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...gli stessi che ho nominato in precedenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per ogni Comandante di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Polizia, Gendarmeria.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la massima Autorità era l'Autorità Militare.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la zona 2 che adesso ha il centro a ROSARIO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...comprendeva le province...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di SANTA FE', ENTRERRIOS (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...CORRIENTES (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...MISSIONES (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...CIACO (come da pronuncia) e FORMOSA.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la zona 3 con sede a CORDOVA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...comprendeva le province...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di CORDOVA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...SAN LUIS, SAN JUAN, MENDOZA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...SANTIAGO DE LESTELO (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...TUCUMAN, SALTA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...CATAMARTA (come da pronuncia) e CUCUI (come da pronuncia).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la zona 4 in concreto è diversa...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Comando era a capo di... il Comando degli istituti militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e il Generale OMAR SANTIAGO RIVEROS fu il primo Capo, il primo Comandante...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...durante i tre anni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e comprendeva vari distretti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della zona nord del GRANDE BUENOS AIRES...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che praticamente ne prese la capitale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e comandava la sua azione tramite le aree, ossia dalla 410...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...alla 480...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso le scuole...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le scuole di Fanteria...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di Cavalleria...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Artiglieria...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Ingegneri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Comunicazioni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la Scuola di Sottufficiali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Collegio militare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e la Scuola dei Servizi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per il supporto nei combattimenti.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la zona 5...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con sede a BAHIA BLANCA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...comprendeva le province la parte sud...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della provincia di BUENOS AIRES...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e le province di NEUCHEM (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...RIO NEGRO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...LIUGUT (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...SANTA CRUZ...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e TIERRA DEL FUEGO.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ossia in sintesi cinque zone, ventisei subzone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in totale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e centodiciassette aree.

P.M.: veniamo ai poteri dei Comandanti di zona di cui le ho chiesto prima. Ognuna di queste zone ha detto era sotto il comando di un Generale che aveva il grado di Generale di Divisione; non le chiederò delle zone 2/3 e 5 che non interessano in questo Processo, ci interessano in particolare la zona 1 e la zona 4. Ci può dire chi erano i Comandanti di queste zone?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: i Comandanti che hanno ricevuto l'ordine per eseguire il colpo di Stato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questo ordine ha tra l'altro un nome...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed è importantissima...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché si tratta del piano sistematico...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che ha significato il sequestro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la prigionia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e la tortura...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e anche la scomparsa di persone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quest'ordine che hanno ricevuto i Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'hanno ricevuta durante il Governo Costituzionale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel mese di febbraio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del 1976...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...un mese prima...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del colpo di Stato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in questo ordine si diceva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che la Giunta dei Comandanti Generali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...aveva deciso di prendere il potere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...poiché...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...poiché il Paese versava in una grave situazione... economica?

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...socio-economica.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e diceva che l'oppositore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era chiunque...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si opponeva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...alla presa del potere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...da parte delle Forze armate...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o che quando questa in esercizio del Governo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si fossero opposti allo sviluppo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e in seguito classificavano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la popolazione argentina...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in diversi gradi di opposizione.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: venivano considerati di pericolosità massima...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...considerava le organizzazioni politiche...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...politico-militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e di studenti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...religiose...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed altre.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: bisogna sottolineare perché è molto significativo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sullo stesso piano di pericolosità c'erano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le organizzazioni di guerriglia ERP...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ESERCITO RIVOLUZIONARIO DEL POPOLO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o i "Montoneros"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e per esempio l'unione degli studenti delle secondarie...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o la così chiamata "Franca Morada" (o simile)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che era una organizzazione universitaria studentesca.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo è il piano dove ci sono le schede individuali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che i Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in cui si dice che i Comandanti di zona erano responsabili di ordinare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...circa le persone che sarebbero dovute essere detenute...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in questi ordini veniva disposto inoltre...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le relazioni quotidiane...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sia degli scontri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sia delle detenzioni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o dei decessi.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e questo doveva essere riferito ai Comandi di zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: quest'ordine dava la facoltà ai Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di disporre...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dell'arresto di persone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e unità penitenziarie...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e unità di Polizia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...anche unità militare.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in questo ordine si diceva altre...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che i Comandanti giudichino necessarie...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed inoltre dava la facoltà ai Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ad utilizzare quali centri di detenzione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...gli ospedali militari della propria zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ossia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le facoltà concesse dalla Giunta Militare ai Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...erano assolute.

P.M.: questo è il decreto del febbraio '76 di cui parlava prima?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

P.M.: una direttiva.

INTERPRETE: no, non è un decreto, è una direttiva, non è un decreto.

P.M.: tornando un passo indietro, quando io le ho chiesto commento sull'ordine o decreto, non so come definirlo, numero 404 del '75, lei ha ricordato che conteneva, l'obiettivo primario era quello di "annichilar la lucia sovversiva" (come da pronuncia, questo annichilare è stato tradotto sostanzialmente bene come eliminare, ma siccome lo spagnolo come l'italiano è una lingua neolatina, probabilmente deriva dal latino nihil (come da pronuncia) e forse meglio ancora sarebbe dire annientare, annientare la lotta sovversiva. Annientare con quali strumenti?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il Signor Pubblico Ministero ha fatto riferimento sì al decreto di annientamento del...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del mese di ottobre...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...1975.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la parola è annichilare, ossia annientare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per qualunque militare al mondo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ha il significato di una operazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che in generale inizia con la persecuzione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si continua con lo spiegamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e continua con l'accerchiamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e dopo il combattimento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si riesce a far sì che l'oppositore o il nemico...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si arrenda.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e l'annientamento finisce col nemico e impossibilità di continuare il combattimento.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: gli argentini hanno l'esperienza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di quello che significa una battaglia di annientamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quando le Forze britanniche...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...hanno accerchiato le nostre Forze...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e dopo un combattimento....

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...gli argentini ci siamo dovuti arrendere.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la lotta non ha avuto un seguito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché la lotta contro un prigioniero...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non viene chiamata, non si chiama annientamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma bensì sterminio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel meglio dei modi, gli stili nazisti.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: è questo quanto hanno fatto i militari argentini.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e voglio chiarire questo che sto adesso affermando in questo onorevole Tribunale italiano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'ho anche affermato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nei due Tribunali d'onor che mi hanno giudicato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in ARGENTINA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e presso il Consiglio di Guerra...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che mi ha destituito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nell'anno 1986.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in nessuna di queste tre istanze...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nelle quali ero accusato di complice degli assassini...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non mi hanno fatto nemmeno una querela...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per ingiuria...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nessuna.

P.M.: senta, lei è la testimonianza vivente insieme a URIEN dell'assurdità e inutilità della "LEJ DE OBEDIENCIA DEBITA"; lei si è rifiutato di eseguire ordini che riteneva ingiusti e per questa ragione ha rinunciato, diciamo pure, a una carriera nell'Esercito. Faccio questa premessa forse non consentita, per arrivare a un'altra domanda. Le dicevo, le avevo chiesto prima di spiegare il rapporto tra l'ordine numero 9 del '77 di SUAREZ MASON rispetto a queste direttive di cui parlava prima.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: l'ordine numero 9 del comando del Primo Corpo dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ha, è in rapporto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con il piano originale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con l'ordine 404/75...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che era del livello superiore del... era del Comandante in capo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e l'ordine 9 appartiene soltanto al Primo Corpo dell'Esercito.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo ordine del Comandante della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...gli conferisce facoltà...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ai Comandanti delle subzone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Capitani Federali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...undici...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dodici...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tredici...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quattordici...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quindici...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e sedici...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per arrestare persone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...rinchiudere dove loro avessero ritenuto conveniente.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e qui voglio sottolineare che questo ordine implica...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'esistenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di sessanta centri clandestini di detenzione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...all'interno della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso le subzone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e sotto il controllo diretto delle aree.

P.M.: sì, la zona 1 l'ha detto prima lei, equivaleva a BUENOS AIRES capital federal e gran BUENOS AIRES, praticamente come diceva prima lei oltre dieci milioni di abitanti ricadevano idealmente nella zona 1, un terzo dell'ARGENTINA degli anni '70. Volevo parlare adesso un attimo della zona 4, lei è a conoscenza di centri clandestini di detenzione ubicati nella zona 4 e chi era il Comandante della zona 4?

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: all'interno della zona 4...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...separiamo "CAMPO DE MAYO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è una guarnizione militare...

D'ANDREA MOHR: (...)....

INTERPRETE: ...che ha un'estensione di seimila etta...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si trova vicino alla città di BUENOS AIRES...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e dove aveva la sede...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il comando degli istituti militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è la Prefettura della zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: all'interno di "CAMPO DE MAYO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i centri clandestini di detenzione sono stati...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ..."EL CAMPITO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che erano dei...

D'ANDREA MOHR: edificazione.

INTERPRETE: sì, sì, sì, non... non mi viene la parola, chiedo scusa.

P.M.: delle costruzioni.

INTERPRETE: degli edifici.

D'ANDREA MOHR: costruzione.

INTERPRETE: sì sì, degli edifici, ha anche un altro nome.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: dove venivano sistemati i prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e si trovava molto vicino alla pista aerea...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del battaglione dell'Aeronautica...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sì, del battaglione aereo dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...601.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: inoltre c'era la pressione militare degl imputati.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: l'ospedale militare di "CAMPO DE MAYO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dove si sono sistemate le donne in stato di gravidanza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dove sono avvenuti numerosi parti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di donne che oggi sono scomparse.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ed inoltre all'interno di "CAMPO DE MAYO" come luogo di detenzione di persone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...c'era la sede il distaccamento di "INTELLIGENCE" 201.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: a sua volta ognuna delle otto aree...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...aveva i propri centri clandestini di detenzione.

P.M.: la zona del delta di TIGRE in quale... l'area del delta di TIGRE in quale zona militare ricadeva?

D'ANDREA MOHR: (...).

P.M.: sì.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il distretto del TIGRE...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era all'interno dell'area che dirigeva la scuola di Ingegneri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sotto la sua responsabilità aveva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la Prefettura Navale...

D'ANDREA MOHR: (...).

P.M.: di TIGRE.

INTERPRETE: ...di TIGRE ovviamente.

P.M.: lei prima ha parlato del ruolo evidentemente di Comandante Generale del Comandante di zona e poi ha parlato di Comandanti di subzona, ha anche spiegato cosa significasse questo annichilar la lucia sovversiva, io le chiedo, se è in grado di rispondere, se può farlo per conoscenza concreta, specifica, dovuta anche alle sue radici militari, era possibile che qualche internato nei centri clandestini di detenzione venisse liberato contro la volontà del Comandante di zona?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: contro la volontà no...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...mai.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: però poteva essere richiesta la sua liberazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dal Comandante di qualche centro clandestino...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso le subzone.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo i prigionieri non lo sapevano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ovviamente.

P.M.: cioè se ho capito bene, questa sorta di delega che veniva lasciata dal Comandante di zona ai Comandanti di subzona, riguardava una generica licenza di uccidere e il Comandante di zona riservava a se stesso il diritto di scegliere chi salvare.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sì, poteva averlo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dicendo che delegava la responsabilità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: no, perché il Comandante di zona aveva delegato la responsabilità.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: però no per un criterio personale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...all'interno dello schema militare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la responsabilità appartiene sempre a colui che ha il comando superiore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e lo è sia degli ordini che impartisce, come anche delle sue mancanze.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: quanto ho appena riferito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è riportato, è scritto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel rapporto "Ratembard" (o simile)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è il rapporto che si è fatto dopo le FALKLAND...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per stabilire le responsabilità dei militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e lì si afferma...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quanto ho appena riferito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che la responsabilità di colui che ordina...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è totale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sia delle conseguenze di quello che ordina...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sia delle mancanze di quello che omette.

P.M.: grazie, non ho altre domande.



AVV. MANIGA: Avvocato Maniga di Parte Civile. Ricapitolando, il teste ha citato le direttive 404/75 e 405/76, 504/77 se non vado errato, e l'ordine di operazioni 9/77. Sono per l'esattezza documenti già acquisiti e sono i documenti dal 6 al 9 delle produzioni dell'Avvocatura dello Stato. Chiedo alla Corte se ritiene, di sottoporre questi documenti al teste in modo che i commenti di quegli atti siano più specifici e precisi a completamento degli accenni che ha già fatto a quei documenti.

PRESIDENTE: la richiesta deve partire da lei, non da noi, se lei ha interesse a farlo...

AVV. MANIGA: lo richiedo.

PRESIDENTE: sì, adesso si tratta di vedere se è semplice o meno reperirli questi documenti.

AVV. MANIGA: sono per l'esattezza i documenti... le produzioni, per semplificare, dell'Avvocatura dello Stato ai documenti... sono i documenti con i numeri da 6 a 9.

INTERPRETE: (...).

PRESIDENTE: riusciamo a trovarli facilmente? Se non ne può fare a meno, se ritiene che sia indispensabile bene, altrimenti per semplificare se ne può fare a meno, perché bisogna andare in Cancelleria a cercarli.

AVV. MANIGA: siccome ha fatto alcuni accenni, forse il quadro può essere più...

PRESIDENTE: sì.

AVV. MANIGA: ...completo.

PRESIDENTE: va bene, cerchiamo allora se ha interesse, vediamo di trovarli.

VOCI: (in sottofondo).

PRESIDENTE: nel frattempo se ha altre domande da fare le possiamo...

INTERPRETE: (...).

VOCI: (in sottofondo).

AVV. GENTILI: Difensore di Parte Civile.

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: la prima domanda, la situazione dei singoli detenuti nei campi clandestini era a conoscenza del capo zona, cioè dovevano riferire a lui della eliminazione dei singoli individui?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la situazione dei prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dal momento in cui venivano arrestati...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...veniva riportata, si trovava scritta...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in una specie di relazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quotidiano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che veniva mandato in più di un luogo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso l'"INTELLIGENCE"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...arrivava fino al battaglione di "INTELLIGENCE" 601...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è stato l'organo esecutore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...esecutivo di "INTELLIGENCE"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della Prefettura 2.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: no, del Comando 2, del Comando, le chiedo scusa.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ..."INTELLIGENCE" dello Stato Maggiore dell'Esercito.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e all'interno della zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...arrivava in modo diretto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso i distaccamenti interni di "INTELLIGENCE" arrivavano al Comandante di "INTELLIGENCE" della zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in modo quotidiano.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e con... molto dettagliato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: qualvolta avveniva un episodio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che implicava uno scontro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o delle morti, dei decessi, delle morti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in questo modo il Comandante di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era a conoscenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di ogni caso singolo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la situazione di ogni singolo detenuto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e darò una prova al Signor Avvocato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nell'anno 1976...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel mese di settembre...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...fu arrestato un signore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...EDUARDO CAIVANO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era uno studente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il cui padre era molto facoltoso.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo signore, senza sapere dove si trovasse il figlio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...andò a fare visita al Generale SUAREZ MASON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il quale peraltro conosceva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed il Generale SUAREZ MASON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...gli disse che per liberarlo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...occorreva una certa quantità di denaro.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e riuscì ad avere la somma di denaro.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e SUAREZ MASON chiamò telefonicamente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questo giovane che attualmente è un grosso fabbricante a BUENOS AIRES...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...fu immediatamente rilasciato in libertà...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dal centro clandestino di detenzione noto come "L'OLIMPO".

AVV. GENTILI: si può...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. GENTILI: scusi, prego!

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e mentre portano i documenti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...voglio dire al Signor Avvocato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che da "CAMPO DE MAYO" che si trovava nella zona 4...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...fu eliminata gente che stava nella zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso i denominati "voli"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che gente... di gente che era frastornata da... frastornata dalle droghe...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o che era già stata uccisa...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si gettavano in mare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dopo... dopo avergli aperto le viscere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...così che la decomposizione delle viscere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non facesse portare a galla i cadaveri.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo mi è stato riferito da testimonianze dirette...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...me lo ha detto un Ufficiale che ha partecipato a queste operazioni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e si vantava...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di avere eseguito questo lavoro.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il nome di questo soggetto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era FADER RAFAEL LOPEZ.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: Capitano dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in pensione.

AVV. GENTILI: le sono grato, la pregherei appunto come fa ora, di specificare le fonti, le persone, i fatti precisi su cui basa i suoi giudizi.

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: quanto ai "voli della morte" di cui parlava è possibile immaginare che avvenissero senza il consenso del Comandante della zona 1?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: no, nel modo più assoluto, è impossibile.

AVV. GENTILI: può...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. GENTILI: ...spiegare senza ripetersi, perché no?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il motivo del perché no è molto semplice...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché inizialmente ho detto, Signor Avvocato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...all'interno di questo libro sono stati classificati tutti i "Desaparecidos"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...lì troverà una... una grande quantità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di persone sequestrate nella zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sono andate a finire a "CAMPO DE MAYO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e oggi sono dei "Desaparecidos".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ad esempio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Generale SUAREZ MASON è responsabile del sequestro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di centoventitre donne...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in stato di gravidanza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o con dei bambini a suo carico...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...molti di essi sono stati visti a "CAMPO DE MAYO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per l'ultima volta.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: c'era una completa armonia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tra quello che facevano tutti i Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come lo dimostra, lo dimostrano le persone che sono... sono scomparse.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e che sono state trasferite da una zona ad un'altra in andata e in ritorno.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e lei deve essere a conoscenza sicuramente del caso...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è stato denominato "FATIMA"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si tratta del rinvenimento di un cadavere... (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di alcuni cadaveri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che venivano fatti esplodere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per richiamare l'attenzione sul luogo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...parte di queste persone era stata sequestrata...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...presso la zona 4...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come ad esempio il cosa della signorita... signorina CAMPO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che fu tradotta alla zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...al Comando della Polizia Federale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...assassinata all'interno...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e trasportata insieme agli altri cadaveri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...alla zona 4.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo tipo di coordinamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...figura tra i documenti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con il nome...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di "atto d'accordo"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tra il Comandante della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e il Comandante della zona 4.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in questo atto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si dice che si porta avanti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per neutralizzare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o evitare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...gli atti di... come si...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di rapina, di sottrazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tra i gruppi operativi che entrano da una zona in un'altra.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: lì viene spiegato come si fa per andare di una zona ad un'altra...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in un'area si chiede il permesso al subzona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la subzona fra le pratiche con l'altra subzona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e questa ordina area libera, che veniva chiamata...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...così coloro che hanno chiesto il permesso non po... il permesso, possono cambiare di zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo documento è stato firmato per i due Generali CARLOS SUAREZ MASON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e SANTIAGO OMAR RIVEROS.

AVV. GENTILI: infatti del documento parla proprio la Sentenza di VIDELA, MASSERA, AGOSTI...

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: può dire qualcosa, qualche specificazione sulla zona 4, sugli Istituti Militari?

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: qualcosa di più per capire cosa fosse.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il Comando di Istituti Militari in tempi di pace...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...aveva sotto il proprio comando...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il seguente... i seguenti Istituti.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: le scuole di arma...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Istituti Militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...più la Scuola di Meccanica dell'Esercito allora.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in più la Scuola Superiore di Guerra, e questo è importante...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la Scuola Superiore Tecnica...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed è importante...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché presso la Scuola Superiore di Guerra studiavano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...più di un centinaio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di Capitani.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nel 1976 i corsi vennero interrotti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e gli Ufficiali vennero destinati...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per far parte...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dei diversi organismi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come ad esempio il SIDE...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...alcuni di questi Ufficiali sono stati coinvolti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nell'"Operazione CONDOR"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...altri sono stati destinati al battaglione di "INTELLIGENCE" 601...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...altri sono stati destinati a TUCUMAN.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ossia il Comando di Istituti Militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...anche se non aveva a disposizione molti soldati...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...aveva a disposizione moltissimi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Ufficiali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e Sottufficiali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e molti di loro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sono i membri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dei gruppi operativi.

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. GENTILI: può dire in poche parole la dislocazione di "CAMPO DE MAYO", anche senza una mappa sotto gli occhi, descrivere il luogo?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: certo, se devo spiegare dove si trovava "CAMPO DE MAYO" sono in grado, sì.

AVV. GENTILI: passiamo alla zona 1.

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: nella zona 1 è situata l'ESMA?

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: da altre fonti, anche testimoniali, abbiamo appreso che l'ESMA era sotto la direzione della Marina e quindi del Generale MASSERA. Le chiedo, che influenza, che controllo, che rapporti aveva il Generale SUAREZ MASON con l'ESMA e i fatti che vi accadevano?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: all'interno dell'ESMA?

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: all'interno dell'ESMA proprio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quello che avveniva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era sotto il comando...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del Direttore della Scuola di Meccanica della Marina...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che era sotto il comando del Comandante delle operazioni navali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che a sua volta dipendeva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'Ammiraglio MASSERA.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: però l'ESMA all'interno della zona 1 ha occupato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la subzona a capital federal...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'area 3A...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...pertanto parlando in termini territoriali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ha dipeso del Comandante della subzona capitale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e sopra di tutti il Comandante della zona 1.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo è così, perché ci sono stati varie migliaia di detenuti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sono stati all'ESMA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e che sono stati arrestati in altri luoghi della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e questo è avvenuto con l'autorizzazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e la conoscenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del Comandante della zona 1.

AVV. GENTILI: quindi si può dire o no che il Generale SUAREZ MASON in quanto Comandante della zona 1, aveva influenza sulla sorte, sull'eliminazione dei detenuti dell'ESMA?

INTERPRETE: (...).

AVV. SCIALLA: c'è opposizione a questa domanda, forse dovevo farle prima queste opposizioni, perché abbiamo sempre sentito questo testimone come Consulente quando in realtà non lo era. Credo che risponderà ovviamente con un apprezzamento personale, oltre tutto vorrei sottolineare in un periodo in cui lui non era comunque Militare, quindi c'è opposizione perché non è una cognizione diretta e farà una valutazione personale.

INTERPRETE: (...).

PRESIDENTE: ecco, risponda soltanto se... l'Interprete faccia presente che deve rispondere soltanto basandosi su fatti che sono a sua conoscenza diretta...

AVV. GENTILI: o indicando...

PRESIDENTE: ...o se indiretta ci indica quale è la fonte.

INTERPRETE: (...).

AVV. GENTILI: indicando le fonti, che lo inducono a dare questi giudizi.

PRESIDENTE: sì, ma i giudizi non li può dare, deve soltanto riferire...

AVV. GENTILI: a dare...

PRESIDENTE: ...fatti che gli sono stato riferiti o che lui ha appreso direttamente.

AVV. GENTILI: esatto.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: rispondo al Signor Avvocato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sono già quindici anni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che mi occupo di classificare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ogni "Desaparecido"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...subzona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...area...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...data...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...centro clandestino di detenzione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e nazionalità.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e quando dico che ci sono stati se sequestrati...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sono passati attraverso l'ESMA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e che non sono stati sequestrati all'interno dell'area della ESMA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non sto dicendo nulla di personale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ma bensì un fatto che è avvenuto ed è stato anche dimostrato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: due anni fa...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in questo CD Rom che faccio vedere, Signor Avvocato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che non ha nulla di personale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è stata classificata tutta l'informazione che ho adesso riferito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ....si tratta di diecimila pagine...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...all'interno di un programma informatico...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che mi permette di sapere immediatamente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di ogni "Desaparecido"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dove è stato sequestrato e quando.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in quest'altro CD Rom...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è degli ultimi due anni... degli ultimi due anni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ci sono centomila pagine che contengono delle informazioni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che non hanno neanche nulla di personale, Signor Avvocato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono dati... sono dati dimostrati.

PRESIDENTE: sì, ma la domanda che le è stata rivolta...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: perché se dovessi dire qualche cosa di personale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non lo farei in questo Tribunale.

PRESIDENTE: ecco, quindi sulla base di quello che...

VOCI: (in sottofondo).

PRESIDENTE: ci dica da chi gli è stato detto.

INTERPRETE: (...).

PRESIDENTE: se può rispondere alla domanda che le ha rivolto l'Avvocato Gentili.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: può ripetere la domanda per cortesia?

AVV. GENTILI: la domanda era se il Generale SUAREZ MASON come Capo della zona 1 aveva qualche influenza sulla sorte dei detenuti dell'ESMA.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sì, era... aveva influenza per riuscire ad avere per esempio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la sua liberazione.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e l'influenza viene dal fatto, e che deve rimanere molto chiaro, perché l'ho già detto in precedenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dallo stesso momento in cui all'Esercito è stato concesso...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la massima responsabilità nella lotta antisovversiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ognuno dei Comandanti di zona è stato Generale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ogni Comandante della subzona è stato Generale o anche... (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Colonnello...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tranne una, la subzona 16...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...distretto del MERLO MORONE MOHRNO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sotto il comando delle Forze Aeree...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tutto il resto è appartenuto all'Esercito.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non c'è stata nessun'altra Forza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...più potere che quello che aveva un Comandante di zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: almeno non per iscritto.

AVV. GENTILI: lei ha citato prima un numero di centri clandestini di detenzione nella zona 1, vuole ripetere quel numero per favore.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sessantaquattro centri clandestini di detenzione.

AVV. GENTILI: non le chiedo di enumerare questi centri, le chiedo qualche specificazione su alcuni che più direttamente riguardano il nostro Processo, "LA CACHA" e il "CLUB ATLETICO"...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. GENTILI: sempre citando, mi scusi, proprio per aderire alla giusta osservazione del Presidente, le fonti dirette dei fatti che lei riferisce, e "EL VESUBIO", come terzo, grazie.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: iniziamo con "LA CACHA".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: "LA CACHA" era situata all'interno della subzona 11...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...area 113...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il Comandante...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della subzona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Coman...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Comandante della Brigata di Fanteria Meccanizzata 10...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che aveva la sua sede a "LA PLATA".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e il nome del Comandante dipende...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della data a cui si fa riferimento.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: perché sono cambiati nel tempo.

AVV. GENTILI: allora, se può parlare degli altri due.

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. GENTILI: c'è il "CLUB ATLETICO" e "EL VESUBIO".

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: si trovavano anche essi all'interno della zona 1.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: uno all'interno della subzona capital...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e "EL VESUBIO" all'interno della subzona 11...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...area 112.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: chiedo scusa, è 114.

AVV. GENTILI: lei ha parlato, ha accennato alla sottrazione di neonati, evidentemente figli di donne detenute, può fare un numero dei neonati sequestrati nella zona 1 dicendo le fonti di questo fatto.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: comincerò a parlare delle fonti che mi hanno fornito delle informazioni.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la fonte è... sono le nonne di PLAZA DE MAYO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e le denunce da esse presentate...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dinnanzi ai Tribunali Federali dei... (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dei Dottori...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Tribunale federale di SAN ISIDRO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...BONADIO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Tribunale Federale della capitale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: BAGNASCO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Tribunale Federale della capitale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i SERVINI DE CURIA (o simile)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Tribunale Federale della capitale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e fuori dall'ARGENTINA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...presso il Tribunale a carico del Giudice BALDASSAR GARZON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con tutte queste denunce...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il mio lavoro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è stato classificarle per data...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per le date dei sequestri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il luogo dove è avvenuto il sequestro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il luogo di...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...prigionia nel caso sia noto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...se il bambino era già nato o meno...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e se la donna era in stato di gravidanza di quanti mesi lo era.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: con questi dati si è fatto un lavoro completo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che accompagna questi libri.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nel caso di SUAREZ MASON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...se partiamo dal luogo dove è avvenuto il sequestro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e presumendo che... qualcuno scompaia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...prima deve essere sequestrato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: se siamo a conoscenza del luogo e della data...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...possiamo conoscere la zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la subzona e anche l'area dove è avvenuto il sequestro.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e nel caso di GUILLERMO SUAREZ MASON...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il numero complessivo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sia dei sequestri e di prigionia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o soltanto parlando di prigionia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...anche se il sequestro può essere avvenuto in un'altra zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il numero è di centoventitre casi.

AVV. GENTILI: questi casi sono distribuiti in tutte le subzone o verrebbe fatto di ritenere che qualche subzona sia stata particolarmente attiva o vengono distribuiti un po' in tutte le subzone?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono distribuiti in tutte le subzone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ci sono alcune che presentano più casi di altri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma in...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma in generale era uguale che ai sequestri e le scomparse, parliamo in generale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e risponde alla quantità della popolazione.

AVV. GENTILI: un'ultima domanda molto diversa. Nei suoi studi, nelle testimonianze raccolte, le è capitato, le sono capitati dei casi in cui la disobbedienza ad uccidere o a compiere atti come quelli di cui stiamo parlando abbia comportato oltre all'arresto della carriera militare conseguenze detentive o addirittura eliminazione dei Militari disobbedienti?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: i Militari che hanno disobbedito all'ordine di uccidere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non hanno sofferto, non hanno subìto altri danni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tranne quello di vedere interrotta la propria carriera.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nel mio caso personale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...anche io mi sono rifiutato di far parte di un gruppo operativo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che aveva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la missione di intercettare, arrestare ed interrogare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed eventualmente eliminare dei bersagli.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo è avvenuto successivamente al colpo di Stato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...presso la provincia di RIO NEGRO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...eravamo dieci o undici Ufficiali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sotto il comando di un Comandante di "INTELLIGENCE"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...io mi sono rifiutato di far parte di questo gruppo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...mi sono ritirato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e con me sono andati via altri quattro Ufficiali.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: uno di questi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è stato in seguito destinato a TUCUMAN...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed anche lì si rifiutò di fucilare dei prigionieri.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: al suo ritorno a BUENOS AIRES...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...presentò il proprio al Generale RIVEROS.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e in questo rapporto lui denunciava...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...le fucilazioni dei prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e le torture.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il Generale RIVEROS gli rispose...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ..."lei sarà eliminato all'uguale di ".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il Tenente GARCON DROLET era presente in quel luogo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questo Tenente Colonnello che era amico di RIVEROS...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...disse a RIVEROS...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ..."se al Capitano succede qualcosa..."...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ..."...il prossimo morto sarai te".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: l'unica cosa che è accaduta in seguito al Capitano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è che stato messo in pensione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e nient'altro.

AVV. GENTILI: quindi a sua conoscenza neppure un caso di reclusione o di fucilazione?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non c'è nessun caso di persone militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in prigione per essersi rifiutato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e né a reprimere...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e chiedo scusa perché ritorno a qualcosa di personale, anch'io mi sono rifiutato in passato di reprimere una manifestazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...presso la Polizia Militare della capitale... e insieme a me altri due Ufficiali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i cui cognomi sono SANCEZ e ROVEDA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e non ne sono a conoscenza di nessun caso...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di qualcuno che sia stato processato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e condannato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per essersi rifiutato a fucilare.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e il motivo, Signor Avvocato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è che non c'è nessun numero...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dentro il codice di giustizia militare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che protegga un ordine...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di fucilare un prigioniero.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: pertanto non si può accusare nessuno...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di non aver ucciso un prigioniero...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...siamo davanti... di fronte a un'assurdità.

AVV. GENTILI: lei conosce la vicenda di URIEN che è un teste, ex Ufficiale che ha deposto a questa Corte, come inquadra nel discorso che ha fatto?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: perché il caso di URIEN è un caso diverso...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...lui oltre ad essersi rifiutato si è ribellato con la truppa...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...durante il governo del Generale LANUS...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è precedente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...al processo... al golpe di Stato, al colpo di Stato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed è stato giudicato da un consiglio di guerra...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non mi ricordo se per un motivo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e penso di sì, che la causazione sia stata questa.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: però è una cosa diversa... ammutinamento.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non è che lui si è rifiutato di fucilare i prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si è rifiutato di reprimere il popolo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in un modo più violento.

AVV. GENTILI: io chiedo, dopo che i Difensori delle altre Parti ne avranno presa compiuta visione, chiedo che le pubblicazioni e il mezzo informatico di cui ha parlato il teste e che forniscono dati diretti e genuini sui fatti di cui ci occupiamo, siano acquisiti, dopo ovviamente che tutte le Parti ne abbiamo preso...

PRESIDENTE: terminiamo l'esame, l'Avvocato Maniga doveva fare...



PRESIDENTE: terminiamo l'esame, l'Avvocato Maniga doveva fare...

AVV. MANIGA: sì.

PRESIDENTE: ...mostrare quei documenti, prego.

AVV. MANIGA: sì, ecco, questi sono i documenti, sono i documenti citati, documenti alquanto lunghi e articolati, chiedo quindi che vengano mostrati al teste, in modo che ne faccia una sintetica illustrazione.

AVV. SCIALLA: Signor Presidente c'è opposizione, cioè non vedo come possa fare una sintesi una persona che non li ha scritti e che li ha presi in un contesto...

PRESIDENTE: no magari più che una sintesi...

AVV. MANIGA: li conosce, li conosce e...

PRESIDENTE: si può spiegare di che cosa si tratta, se n'è a conoscenza...

AVV. SCIALLA: solo l'identificazione, perché poi... se no diventa una interpretazione autentica da parte di chi certo l'ordine non l'ha fatto.

AVV.STRILLAC.: tanto meno un commento Presidente, come si diceva prima.

PRESIDENTE: sì, cerchiamo di attenerci a queste indicazioni.

AVV. MANIGA: una illustrazione sintetica, non di più.

PRESIDENTE: ecco, se può spiegare di quali documenti si tratta, senza illustrarne il contenuto però.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

PRESIDENTE: ci dica soltanto di che cosa si tratta, non ce ne sintetizzi il contenuto.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questa è la prima direttiva la 404 del '75, firmata da... (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la firma del Generale VIDELA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dopo essere stato promosso a Comandante Generale dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e dopo aver avuto nelle sue mani...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il decreto dell'annientamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della guerriglia nell'ambito dell'intero Paese.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: voglio ricordare questo al Tribunale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...mentre si scriveva... mentre veniva redatta questa direttiva per combattere la guerriglia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si completava il piano per seguire il colpo di Stato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questa direttiva dice che in... adempimento... (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'adempimento dell'ordine del potere esecutivo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si è redatta questa direttiva.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e nello stesso tempo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si stava già preparando il colpo di Stato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e qui nell'allegato uno "INTELLIGENCE"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...c'è una descrizione dell'oppositore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del nemico.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: l'ordine di battaglia, quali sono le forze con cui si conta...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e tutto quello che compone un ordine delle operazioni normali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tranne...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quello che non è poi così normale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e l'allegato uno "INTELLIGENCE"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e l'allegato tre dell'azione psicologica...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: è interessante sottolineare che in questo ordine...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è compreso l'ordine di battaglia delle cinque zone...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e che questo risponde a uno delle domande che mi è stata fatta.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: qui c'è scritto quello che aveva ogni zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: qui c'è la relazione di "INTELLIGENCE" settimanale che risponde anche a una delle domande che mi è stata posta...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i detenuti nell'unità carceraria...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...l'informazione avuta dai detenuti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la loro situazione legale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i decessi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e altre questioni di interesse come viene poi riportato qui.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: qui c'è una cosa molto importante...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...siamo ad ottobre nel 1975...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in questo ordine proprio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...c'è in dettaglio tutte le unità armate dell'opposizione, a TUCUMAN (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ci sono dai centoventi ai centosessanta uomini e possiamo fare una somma mentre io lo dico.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: a CORDOVA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...si parla di ottanta a cento uomini.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: a ROSARIO...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...da ottanta a centoventi unità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: a VIACOSTITUZION (come da provincia) di BUENOS AIRES ci sono trenta, quaranta unità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e a BUENOS AIRES dai centoventi ai centosessanta uomini...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questo era il nemico.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: più una cifra simile di "Montoneros".

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sto cercando l'allegato uno di "INTELLIGENCE" che non lo trovo, ecco, l'ho trovato.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: dice così...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nell'ideologia di quello che noi stiamo adesso vedendo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dice sei cose che vengono riportate in sei righe...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che è molto importante considerare per capire quello che è avvenuto.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: dice: la guerra sovversiva massista (marxista)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...filosofia della guerra sovversiva massista (marxista)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e sviluppare una nuova forma di guerra...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con un nuovo contenuto di violenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che si materializza in una... gamma molto varia di forme...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il cui fine ultimo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è la presa del potere.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e in seguito c'è scritto l'obiettivo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della guerra sovversiva massista (marxista), secondo il Generale VIDELA.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: appropriazione della popolazione mondiale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e tra parentesi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...deve intendersi non come l'appropriazione materiale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma bensì la conquista della psiche...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che fa sì che l'uomo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dopo si consegni lui stesso...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...materialmente da solo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo che ho appena detto è l'obiettivo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che si attribuisce all'oppositore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e contro il quale le forze armate argentine dovevano lottare.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: l'altra direttiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...fa riferimento alla continuazione delle operazioni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della lotta antisovversiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...appartiene anche al Comando in capo dell'Esercito.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non si chiama più Comando Generale dell'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come durante il periodo costituzionale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma bensì Comando in capo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e fa l'analisi della situazione nazionale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...parla del successo... delle operazioni militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non modifica l'ordine di battaglia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...mantiene l'attribuzione di Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...divide la composizione dell'oppositore in colonne.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: si può notare la diminuzione dell'oppositore armato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e nel supplemento cinque, allegato uno dell'"INTELLIGENCE"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...conforme a questo si può vedere una cartina che ho davanti ai miei occhi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che in tutto il Paese...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la parte armata della guerriglia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...subisce una forte diminuzione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il cinquanta, sessanta per cento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o altrimenti una forte diminuzione o una approssimazione addirittura all'annientamento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tra un sessanta e un ottanta per cento.

D'ANDREA MOHR: la maggior parte dei simboli che ho davanti ai miei occhi che riportano delle linee parallele...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dice annientato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...più del novanta per cento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ossia praticamente zero.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: l'altro documento che ho davanti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...direi al Signor Presidente che è quasi commentare la stessa cosa, perché la continuazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della lotta antisovversiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quando praticamente non è rimasto nessuno...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ritorna ad esserci un quadro di diminuzione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che fa diventare l'oppositore praticamente nullo, come poi è riportato qui.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e a partire da questa direttiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che inizia ad aversi una certa importanza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...all'azione nei confronti delle attività sindacali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...universitarie...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e studentesche.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e si elabora nell'ambito studentesco...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quello che è stato chiamato il "planca laridad" (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che sicuramente in una di queste direttive è stato menzionato, ma ne sono quasi sicuro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che si tratta di impedire nell'ambito dell'educazione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il propagarsi di idee...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che il proprio piano de... definiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come contrarie...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...all'essere nazionale, occidentale, cristiano.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e davanti ai miei occhi ho...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...adesso sì...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...un ordine di operazioni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questa sì è firmata...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dal Generale CARLOS SUAREZ... CARLOS GUILLERMO SUAREZ MASON ...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dove in un inizio sottolinea...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...il successo che fino a quel momento si è avuto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...giugno del 1977...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la lotta armata nei confronti della sovversione.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e fa menzione dei successi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel campo militare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...però sottolinea dei disaccordi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nelle strategie settoriali...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...fa riferimento alla parte del Governo non alla parte militare.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nel paragrafo uno...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...c'è precisamente l'atto d'accordo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tra il Comandante della zona 4 e quello della zona 1.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nell'allegato di esecuzione dei bersagli...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che io... al quale ho fatto riferimento poco fa...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quando ho detto che la finalità primaria di questo atto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era dirigere i mezzi che avrebbero annullato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o ridotto sensibilmente gli atti di rapina...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...furto, eccetera...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nei confronti della proprietà privata...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e nello stesso tempo dare la possibilità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...la massima possibi... la possibilità del massimo controllo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...delle operazioni clandestine.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in questo allegato che è piuttosto lungo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è spiegato il procedimento di cui ho parlato prima, dell'area libera...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per entrare da una zona in un'altra...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con sicurezza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ed evitare di scambiarsi dei colpi d'arma da fuoco...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tra di loro.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non c'è null'altro di molto significativo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...soltanto negli ordini dati dall'Esercito...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...se mantengono le facoltà concesse ai Comandanti di zona in tutti questi fogli si mantengono ancora.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nella 9/77 il Comandante della zona 1...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dà la facoltà...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ai Comandanti di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...alla detenzione delle persone all'interno della propria giurisdizione, d'accordo al criterio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...del Comandante.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questo è tutto come... Signor Presidente.

PRESIDENTE: l'Avvocato Maniga ha concluso con le sue domande? Gli altri Difensori devono rivolgere domande, Avvocato Strillacci?

AVV.STRILLAC.: sì.

PRESIDENTE: prego.

AVV.STRILLAC.: una semplicissima e molto breve al testimone. Non ho capito bene dal racconto che ha fatto per quanto riguarda la sua destituzione, il suo congedo, cioè mi spiego meglio, non ho capito se il motivo determinante sia stato questo rifiuto agli ordini di effettuare questa persecuzione nei confronti dei presunti ribelli oppure, come ha accennato lei all'inizio, se a seguito di un rifiuto di riferire su fatti riguardante terzi, come ha detto lei, avvenuto nel marzo '75, cioè questo intervallo dal '75 al suo congedo del '76, se potessi capire meglio, anche la sua attività militare, cioè ha ripreso il comando del reparto, è stato sospeso? Molto sinteticamente questa situazione, grazie.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: per non confonderci...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sono due tappe diverse.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: la prima tappa fa riferimento alla mia... al mio rifiuto a dichiarare in un procedimento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che implicava di dover parlare della vita privata di terze persone di militari...

AVV.STRILLAC.: chiedo scusa...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...delle loro mogli...

AVV.STRILLAC.: ...se la interrompo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: stiamo parlando dell'anno '74.

AVV.STRILLAC.: chiedo scusa se la interrompo, quindi fatti privati parliamo di reati comuni, reati privati dei soggetti?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non erano nemmeno dei reati.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non si parla di reati.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non si può parlare di reati perché riguardavano l'ambito del privato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e per questo motivo mi sono rifiutato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di deporre dinanzi a un Giudice Militare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in seguito davanti a un Tribunale Marziale.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: in questo momento mi hanno passato la disponibilità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non in pensione, in ritiro.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: quando è avvenuto il colpo di Stato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...io ero a disponibilità, non in ritiro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e mentre io ero in disponibilità...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...mi sono rifiutato ad essere convocato di nuovo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per far parte di un gruppo operativo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: nel mese di dicembre o novembre...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...potrei sbagliare perché non ricordo bene...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sono passato in ritiro...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...però si faceva riferimento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a quanto precedente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...non il mio rifiuto a partecipare in questi reati...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sono stato ritirato per quanto era avvenuto precedentemente.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: successivamente, molti anni dopo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...oramai io ero un Giornalista...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sono stato arrestato durante il Governo Militare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per chiedere informazioni chiare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...circa quello che era avvenuto alle isole FALKLAND.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sono stato nuovamente arrestato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per avere scritto su un giornale della provincia di RIO NEGRO che era dove abitavo io...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...contro la legge di autoamnistia.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e successivamente è arrivata la democrazia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e ho iniziato a indagare su questi fatti ed ho scritto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come una prima nota critica molto forte...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...circa la mia opinione...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nella criminalità, la codardia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...delle Giunte Militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e dell'eroismo, quello che è il mio concetto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...delle madri di PLAZA DE MAYO.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: questa è stata uno scritto, una opinione mia...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dopo aver ascoltato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quanto detto dall'Ammiraglio MASSERA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che faceva capire...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che i cittadini argentini...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dovevamo essere grati alle Forze armate per quello che avevano fatto.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e devo ricordare quando arrivava la condanna alle Giunte Militari...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...disse la stessa cosa che io avevo detto in precedenza ma molto più dura.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: pertanto quello che io avevo riferito non era una opinione personale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma bensì una descrizione.

D'ANDREA MOHR: questa nota, in più altre venti o venticinque in più...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...hanno fatto sì che mi portassero dinanzi a un Tribunale d'onore della capitale federale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che il Tribunale mi squalificasse per una mancanza all'onore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e che mi condannarono a sessanta giorni di arresto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per aver detto di questo Tribunale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che erano dei complici dei criminali ai quali io accusavo.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ho fatto ricorso a questa condanna...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...al Tribunale Supremo d'onore...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...però ho detto che il mio appello non era un… (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a scarica...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...ma bensì nuovi carichi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...quindi tutto quanto è stato trasmesso a un Consiglio di guerra.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e qui Signor Avvocato devo dire qualcosa che forse la interesserà...

D'ANDREA MOHR: (...).

PRESIDENTE: sì, però si deve limitare a rispondere alle domande.

INTERPRETE: (...).

PRESIDENTE: ha già risposto alla domanda, ha qualche altra cosa da chiedere?

AVV.STRILLAC.: sì.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e sto rispondendo ancora, perché riguardava il mio ritiro.

PRESIDENTE: non era questa la domanda che lei aveva fatto, ha già risposto a sufficienza.

AVV.STRILLAC.: io solo un'unica cosa che non ho ancora capito, cioè ufficialmente quindi è stato obbligatoriamente posto in congedo perché aveva rifiutato nel '75 di testimoniare o di riferire? In via ufficiale.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sì.

AVV.STRILLAC.: grazie.

PRESIDENTE: c'è l'Avvocato Scialla...

AVV. SCIALLA: sì.

PRESIDENTE: ...prego.

AVV. SCIALLA: Avvocato Scialla per MASON e RIVEROS. Lei ha parlato di un atto di eroismo, di un Capitano dell'Esercito che si rifiutò di sparare, forse non ho sentito bene, il nome di questo Capitano, lei ci ha parlato di un contesto e ha fatto riferimento a un Tenente e io l'ho appuntato, un Tenente Colonnello, ma il nome di questo Capitano, se lo ha detto e se lo vuole ribadire, se no se magari ci può dare qualche dato identificativo.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: non è possibile ricordarlo perché in realtà non l'ho detto.

AVV. SCIALLA: meglio così.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il nome del Capitano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: il nome del Capitano al quale io ho fatto riferimento e che si rifiutò di fucilare a TUCUMAN (come da pronuncia)...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dell'Arma di Fanteria...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...Capitano in congedo.

AVV. SCIALLA: all'epoca..

INTERPRETE: all'epoca.

AVV. SCIALLA: va bene. Senza voler sminuire la sua indagine, che non è una questione personale, vorrei che lei però ribadisse di tutte le considerazioni e deduzioni che ha fatto, quanto è diretto, nel senso quanto le deriva da una conoscenza immediata durante la sua appartenenza all'Esercito e quanto viceversa è frutto di una indagine e in estrema sintesi anche le fonti, che poi lo possiamo ricollegare a un'altra domanda e così poi chiudiamo il cerchio in ordine alla produzione documentale su cui dovremmo esprimere un parere, in che cosa poi si è condensata anche a livello di testi e di compact e di materiale informatico.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: lungo tutti questi... nel corso di tutti questi anni, io ho ricevuto...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...una grande quantità di testimonianze...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dirette...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di Ufficiali che ad esempio...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a CORDOVA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sotto il comando del Generale MENENDEZ...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: dovevano o fucilare...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o sotterrare dei cadaveri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o assistere alle fucilazioni.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: queste testimonianze mi hanno permesso di venire a conoscenza...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che a CORDOVA, sotto il comando del Generale MENENDEZ...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e a TUCUMAN nello stesso procedimento, sotto il comando del Generale BUSI nella subzona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...trentadue... c'era una specie di elenco...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...di Ufficiale fino arrivare al grado di Tenente...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...da Generale...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che erano quelli che fucilavano i prigionieri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...nel caso di CORDOVA...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...i cadaveri venivano seppelliti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in una zona parallela alla pista dove si lanciavano i Paracadutisti...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e in precedenza all'arrivo della commissione della OEA dei diritti umani...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...attraverso dei macchinari specifico, delle pale meccaniche...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...due Ufficiali dell'arma degli Ingegneri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...hanno tirato fuori cadaveri...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e...

P.M.: sì, mi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in una cerimonia che hanno loro stessi battezzato come "l'assalito"...

AVV. SCIALLA: io non è che non sia interessato...

INTERPRETE: ...sono stati bruciati i corpi...

AVV. SCIALLA: ...vorrei...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che poiché riguarda "CAMPO DE MAYO"....

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...chiesto delle testimonianze dirette e io...

AVV. SCIALLA: eh!

INTERPRETE: ...le sto fornendo.

AVV. SCIALLA: voglio dire è stata una raccolta di testimonianze essenzialmente quindi...

INTERPRETE: (...).

AVV. SCIALLA: ...che poi ha tradotto in qualche scritto, in una relazione, in un libro...

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: no, no...

AVV. SCIALLA: se mi può rispondere... eh.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: no, in tutti i casi...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...perché i testimoni...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...avrebbero soltanto testimoniato...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...dinanzi, in Tribunale e in segreto, secondo quanto loro stessi hanno riferito...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. SCIALLA: ho capito.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e questo non impedisce che io lo sappia e lo possa anche riferire.

AVV. SCIALLA: certo. In ordine alle direttive e all'Ordinanza, una domanda: che diffusione avevano queste direttive, faccio riferimento a quella 404 del '75, fino a che livello arrivavano, lei ne ebbe una conoscenza diretta all'epoca?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ogni direttiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...tutte...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...hanno... sono comprese nella pagina, cioè hanno una pagina che ha un titolo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che dice "Distribuitore"...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...sotto al titolo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...viene... c'è la risposta alla sua domanda...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per ogni persona che riceveva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...una direttiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...per esempio un Comandante di subzona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...fa diventare una direttiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...o anche un Comandante di zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...in un ordine operativo...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...d'accordo a questo direttiva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...con ordine più in dettaglio...

AVV. SCIALLA: progressivo, quindi a lei arrivò nel '75 a livello gradato, questa direttiva?

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: no, nel 1975...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...a qualunque Ufficiale con il grado di Capitano...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questa direttiva perveniva...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...come ordine...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. SCIALLA: perfetto, ho capito...

INTERPRETE: ...che le impartiva un Capo d'aerea...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. SCIALLA: certo.

INTERPRETE: di area non di subzona.

AVV. SCIALLA: non era una trasmissione diretta ma...

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: perché si capisca bene, qualunque Ufficiale come me...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e all'interno di un reggimento...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che aveva un Comandante...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...questo era un area...

D'ANDREA MOHR: (...).

AVV. SCIALLA: grazie.

INTERPRETE: ...che dipendeva da una...

AVV. SCIALLA: perfetto.

INTERPRETE: ...subzona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: che dipendeva a sua volta da una zona.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: però per rispondere bene alla sua domanda...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...è importante dire...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...che le mani...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...della zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...erano le aree.

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: e la responsabilità di quanto facevano le mani...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...era della zona...

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: ...e quella che pensava ed ordinava, sono stato chiaro?

AVV. SCIALLA: perfetto!

PRESIDENTE: il Pubblico Ministero non deve fare altre domande, possiamo chiudere, grazie può andare. Rimane la richiesta che aveva fatto l'Avvocato Gentili di acquisizione del libro e dei strumenti informatici, insiste su questa richiesta?

AVV. GENTILI: acquisire i libri di cui ha parlato il teste e anche il dischetto dopo che evidentemente la Difesa delle altre Parti ne abbia preso posizione.

AVV. SCIALLA: e poi sono tradotti? In che lingua sono?

PRESIDENTE: eh, c'è il problema della traduzione esiste per vari documenti che poi dovremmo...

AVV. GENTILI: ...si può rimandare la decisione...

PRESIDENTE: decidere se...

AVV. GENTILI: ...rimandare la decisione di qualche settimana, in modo di dare il tempo...

AVV. SCIALLA: sì, il problema è la condizione...

PRESIDENTE: quindi la disponibilità di questo libro lei ce l'ha insomma, lei ce l'ha a disposizione non è che dobbiamo ricorrere al teste per averlo questo libro?

AVV. GENTILI: no...

PRESIDENTE: perché potrà produrlo lei...

AVV. GENTILI: non ne ho al momento altra copia quindi bisognerebbe ricorrere...

PRESIDENTE: beh, questo se ne faccia lei parte dirigente...

AVV. GENTILI: al teste...

PRESIDENTE: ...poi allora quando...

AVV. GENTILI: ...il teste penso di interpretarlo, dicendo che... di mettere a disposizione però le si può chiedere...

PRESIDENTE: comunque anche i due compact ha interesse a che vengano acquisiti?

AVV. GENTILI: sì.

PRESIDENTE: il Pubblico Ministero su questa richiesta?

P.M.: nessuna opposizione.

PRESIDENTE: i Difensori?

AVV.STRILLAC.: Presidente, io ho un'opposizione e la formulo in questo senso, se sono fatti per i quali già riferito, mi sembra inutile andare ad investire poi una traduzione eccetera, eccetera..

PRESIDENTE: di MA...

AVV.STRILLAC.: ...se sono fatti che invece non riguardano il Processo oppure non ha riferito allora o non riguardano il Processo e quindi è inutile acquisirli, se invece non ha riferito e riguardano il Processo visto che abbiamo il testimone, si fanno le ulteriori richieste, le ulteriore domande e si termina l'interrogatorio...

PRESIDENTE: sì, per sapere questo...

AVV.STRILLAC.: quindi...

PRESIDENTE: ...dovremmo prendere visione di questi documenti e se nel frattempo il teste può lasciarci la copia del libro e i due compact se ritiene di poterne avere altre copie.

INTERPRETE: (...).

D'ANDREA MOHR: (...).

INTERPRETE: sì, sì.

PRESIDENTE: quindi ne potremmo...

AVV. SCIALLA: anche l'altro Difensore...

PRESIDENTE: ...prendere visione...

AVV. SCIALLA: ...si riserva, per ora non c'è nessuna...

PRESIDENTE: ci riserviamo...

AVV. SCIALLA: ...opposizione...

PRESIDENTE: ...diamo a voi la...

AVV. SCIALLA: ...all'esito di una comprensione...

PRESIDENTE: ...diamo a voi la possibilità poi di fare osservazioni, dopo averne preso visione e diamo alla Corte la possibilità di fare altrettanto. Quindi possiamo rinviare, allora per il momento disponiamo la materiale allegazione agli atti, e poi ci riserviamo di disporne l'acquisizione, rinviamo a domani per il prosieguo del dibattimento e per domani sono già fissati altri testi, sono a conoscenza delle Parti vero?

P.M.: sì, dovrebbero essere complessivamente tre testi, due del Pubblico Ministero, uno della Parte Civile credo l'Avvocato Gentili.

PRESIDENTE: va bene, allora alle 9:00 di domani. L'Udienza è tolta!


 Versione stampabile


Diritti umani in Argentina
Organismi storici
- Madres
- Abuelas
- Familiares
- M.E.D.H.
- C.E.L.S.
- A.P.D.H.
- Liga
- Serpaj


Processo Mastinu in Argentina

Cerca